Lo prendi più leggero

Nel periodo della Fede ne LaScienzah, abbiamo assistito ad un plateale “sindrome di Stoccolma.


I contagi (e morti) del 2022 evidenziano che questa Vaccinazione di massa non funziona (era anche illogica data la scarsa letalità della malattia e la sua curabilità domiciliare, salvo rari casi), eppure ci si ostina a sostenere che, pur non evitando “Il contagio” (ovvero la positività ad un tampone mai validato senza valenza diagnostica), ne la malattia (e manco la Morte) con una efficacia negativa, sia però capace di farti “prender il covid più leggero

“Fuori le prove!” aggiungerei

Ricordiamo che fu detto, dall’agghiacciante Presidente del Consiglio Mario Draghi in conferenza stampa:


Non ti vaccini , ti ammali, Muori o fai morire


Sono arrivati a discriminare i non vaccinati come nemmeno le Leggi Razziali del “Ventennio” fecero (chi dice il contrario semplicemente non era tra quelli discriminati e quidni non si è nemmeno reso conto di aver rivissuto ed avallato la storia solo perche sono stati cambiati i “nomi” delle cose!).
Il tutto in nome di un “presunto” bene collettivo assolutamente fuori tema: nessuno dei prodotti sperimentali, spacciati per vaccini grazie ad un artificio semantico, era, ed é, in grado di fare quel che si prefiggeva la misura vaccinale, ovvero fermare il contagio e proteggere “la comunità” dalla malattia.


Ormai è di domino pubblico (anche se in TV si continua a vendere l’utilità sociale del vaccino) che il vaccino non ferma il contagio (abbiamo più contagiati e Morti ora con i vaccini “urbi et orbi” che nel 2020 con una malattia “forse” sconosciuta…)

Si è ricorso al “timore della morte”: è L’UNICA cosa su cui hanno puntato.
Sacrificare la “Vita” (intesa come relazione) in cambio di una sopravvivenza biologica.
Su questa paura hanno costruito l’amuleto “vaccino” e chi non lo ha desiderato per salvarsi è stato obbligato per salvaguardare gli altri.
Peccato che era comunque una “Invenzione” pubblicitaria, ma spacciata come Scienzah!

Ma anche di fronte alla schiacciate prova che il vaccino (soprattutto a dosi ripetute e ravvicinate) PEGGIORA le cose, si continua a sostenere che consente una malattia più lieve.
La presunta “malattia più lieve” (indimostrata) è un poi il cavallo di battaglia dei nazi-vaccinisti, da sempre: quando il vaccino fallisce si sostiene che senza sarebbe stato peggio.

In realtà, c’e UN SOLO MODO per verificare che un farmaco ha avuto effetto:
Confrontare il risultato con un gruppo di controllo.

Peccato che con i vaccini covid questo gruppo non esiste (lo abbiamo gia detto più volte) per cui non c’è modo di asserire (senza ricorrere alla FEDE) che la vaccinazione contro il Covid consenta di avere manifestazioni più lievi della malattia.

Andatelo a dire a tutti quelli che sono MORTI di covid tri vaccinati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.